La Nascita Di Orlandino

Teatro Carlo Magno, Via Collegio di Maria al Borgo Vecchio, 17 – Palermo
5 e 6 Gennaio 2012 ore 18,00  “LA NASCITA DI ORLANDINO”
7 e 8 Gennaio ore 18,00  “ORLANDO CONQUISTA LE ARMI”

La Nascita Di Orlandino

Da oltre un decennio la Compagnia Carlo Magno di Enzo Mancuso, ultimo discendente della storica famiglia Mancuso, attiva a Palermo e in provincia dagli anni Venti, ha avviato un metodico lavoro di messa in scena su antichi canovacci di tutti gli episodi della “Storia dei Paladini di Francia”.

Lo spettacolo “LA NASCITA DI ORLANDINO”, tratto da antichi canovacci, libero adattamento scenico e regia di Enzo Mancuso, è l’episodio centrale di una triade dedicata alla nascita di Orlando e alle sue successive prime gesta che la compagnia ha deciso di proporre nel periodo natalizio e per la Befana  nel proprio teatrino a Palermo.
Berta e Milone, fuggono da Parigi e nel bosco incontrano e liberano dalle mani di due ladroni  la principessa Galisena la cui triste storia  per molti versi rispecchia la loro. Nel frattempo, a palazzo, Carlo Magno è in preda alla furia per l’affronto subito e divulga la disposizione di arrestare e immediatamente impiccare i due amanti. Gli appare però in visione un angelo, che lo induce a non fare uccidere i due amanti e a farli solo bandire dalle terre di Francia: ha saputo dal messaggero di Dio che la sorella Berta porta in grembo un bambino che diventerà la bandiera della cristianità.(…)

Mentre nel successivo episodio “Orlando Conquista le armi” Orlando difendendo Carlo Magno vendica la morte del padre e conquista le armi.
Carlo Magno con i suoi paladini si trova in Aspromonte per fermare l’esercito di Almonte D’Asia . Si susseguono aspre battaglie in campo aperto in cui trova la morte Milone D’Anglante, padre di Orlando. (…)Orlando fuggito dal seminario assieme ad Astolfo per andare a combattere a fianco del padre interviene in difesa di Carlo Magno durante un ferocissimo duello con Almonte d’Asia, e approfittando di un attimo di esitazione di Almonte – a cui avevano predetto la morte per causa di un fanciullo – lo uccide con la lancia. Orlando si conquista così  le armi, la spada Durlindana e il cavallo del nemico ucciso.

La Nascita Di Orlandino

Ingresso di 6/4 euro (ridotto bambini).
www.mancusopupi.it
Teatro: Via Collegio di Maria al Borgo,17   90139 Palermo – Italia
Tel./Fax 0918146971  –  Cell. 3475792257
e-mail: teatrocarlomagno@libero.it

(Visited 31 times, 1 visits today)

Happy New Year from Sicilian Film Festival

logo ssf 20%

 ITALIANO
 
  

Il Sicilian Film Festival
augura a tutti un felice 2012
e
con gratitudine
ringrazia tutti gli amici, gli sponsor, il pubblico ed i volontari
 per il loro supporto.
Vi attendiamo
a  Miami Beach

per la 7a edizione del Sicilian Film Festival
dall’11 al 17 aprile 2012
alla
Miami Beach Cinematheque 
1130 Washington Ave
Miami Beach
Il Presidente
Emanuele Viscuso
&
iI Direttore Artistico
Salvo Bitonti
Sicilian Film Festival
8300 Hawthorne Ave
Miami Beach, Florida 33141
Sicilian Film Festival clip - Italiano
Sicilian Film Festival clip – Italiano

ENGLISH
 
The Sicilian Film Festival
wishes everyone
a very Happy 2012
and
with gratitude and thanks to our sponsors, attendees and volunteers for their support.

 

 

We await for your visit
in Miami Beach

for the 7th annual event of the Sicilian Film Festival

 

 

April 11th to April 17th, 2012
at the
Miami Beach Cinematheque
1130 Washington Avenue
Miasmi Beach

 

 

President
Emanuele Viscuso
&
Artistic Director
Salvo Bitonti
Sicilian Film Festival
8300 Hawthorne Ave
Miami Beach, Florida 33141
Video Sicilian Film Festival completed with intro
Video Sicilian Film Festival completed with intro
(Visited 36 times, 1 visits today)

Concerto di Capodanno

IL “CONCERTO DI CAPODANNO” DEL “BELLINI” CON IL MEGLIO DELLA MUSICA DA VALZER E D’OPERETTA
ULTIMI BIGLIETTI DISPONIBILI AL BOTTEGHINO E ONLINE

Concerto di CapodannoC’è il meglio della storia del valzer nel programma del Concerto di Capodanno che il Teatro Massimo Bellini terrà domenica 1°  gennaio 2012 alle ore 19, perpetuando quella che è ormai divenuta una piacevole tradizione, un modo per ritrovarsi e per scambiarsi gli auguri il primo giorno dell’anno, in uno dei posti più belli e suggestivi della Sicilia.

E che si tratti di un evento molto atteso e apprezzato, lo testimoniano i tantissimi catanesi e turisti che con entusiasmo hanno già acquistato, al botteghino oppure online, i biglietti per questa particolare serata di grande musica e di celebrazione che, peraltro, ha anche uno scopo benefico visto che una parte dell’incasso sarà destinata alla sezione catanese dell’Unitalsi, l’associazione caritativa nota in tutto il mondo per la sua attività di cura e assistenza di ammalati, disabili, persone in difficoltà.

Sul podio salirà il maestro Manfred Mayrhofer, austriaco di nascita e di formazione, un vero e proprio specialista delle musiche che orchestra e coro del “Bellini” eseguiranno nel tardo pomeriggio del giorno di Capodanno, e i cui autori evocano di per sé immagini di grandi sale ricche di ori e specchi, di danze e marsine, di gioia e di buoni auspici: Johann Strauss jr., Jacques Offenbach, Franz Lehár, vale a dire il mondo del valzer e dell’operetta per antonomasia.

Il coro sarà diretto da Tiziana Carlini, solisti saranno il soprano Paola Alaimo e il tenore Michele Mauro.

Di Johann Strauss jr. verranno eseguiti brani come Sul bel Danubio blu, l’ouverture de Il pipistrello, Perpetuum mobile, Storielle del bosco viennese, per citarne solo alcuni; di Jacques Offenbach si potrà ascoltare il celebre Can Can da Orfeo all’Inferno, di Franz Lehár saranno eseguiti brani dall’operetta La vedova allegra.

Il costo dei biglietti è di 35 euro per i posti in sala e nei palchi di primo e secondo ordine; di 25 euro per i posti nei palchi di terzo e quarto ordine; di 15 euro per i posti in galleria.

(Visited 18 times, 1 visits today)