Concerto di Capodanno

IL “CONCERTO DI CAPODANNO” DEL “BELLINI” CON IL MEGLIO DELLA MUSICA DA VALZER E D’OPERETTA ULTIMI BIGLIETTI DISPONIBILI AL BOTTEGHINO E ONLINE C’è il meglio della storia del valzer nel programma del Concerto di Capodanno che il Teatro Massimo Bellini terrà domenica 1°  gennaio 2012 alle ore 19, perpetuando quella che è ormai divenuta una … Continue reading “Concerto di Capodanno”

IL “CONCERTO DI CAPODANNO” DEL “BELLINI” CON IL MEGLIO DELLA MUSICA DA VALZER E D’OPERETTA
ULTIMI BIGLIETTI DISPONIBILI AL BOTTEGHINO E ONLINE

Concerto di CapodannoC’è il meglio della storia del valzer nel programma del Concerto di Capodanno che il Teatro Massimo Bellini terrà domenica 1°  gennaio 2012 alle ore 19, perpetuando quella che è ormai divenuta una piacevole tradizione, un modo per ritrovarsi e per scambiarsi gli auguri il primo giorno dell’anno, in uno dei posti più belli e suggestivi della Sicilia.

E che si tratti di un evento molto atteso e apprezzato, lo testimoniano i tantissimi catanesi e turisti che con entusiasmo hanno già acquistato, al botteghino oppure online, i biglietti per questa particolare serata di grande musica e di celebrazione che, peraltro, ha anche uno scopo benefico visto che una parte dell’incasso sarà destinata alla sezione catanese dell’Unitalsi, l’associazione caritativa nota in tutto il mondo per la sua attività di cura e assistenza di ammalati, disabili, persone in difficoltà.

Sul podio salirà il maestro Manfred Mayrhofer, austriaco di nascita e di formazione, un vero e proprio specialista delle musiche che orchestra e coro del “Bellini” eseguiranno nel tardo pomeriggio del giorno di Capodanno, e i cui autori evocano di per sé immagini di grandi sale ricche di ori e specchi, di danze e marsine, di gioia e di buoni auspici: Johann Strauss jr., Jacques Offenbach, Franz Lehár, vale a dire il mondo del valzer e dell’operetta per antonomasia.

Il coro sarà diretto da Tiziana Carlini, solisti saranno il soprano Paola Alaimo e il tenore Michele Mauro.

Di Johann Strauss jr. verranno eseguiti brani come Sul bel Danubio blu, l’ouverture de Il pipistrello, Perpetuum mobile, Storielle del bosco viennese, per citarne solo alcuni; di Jacques Offenbach si potrà ascoltare il celebre Can Can da Orfeo all’Inferno, di Franz Lehár saranno eseguiti brani dall’operetta La vedova allegra.

Il costo dei biglietti è di 35 euro per i posti in sala e nei palchi di primo e secondo ordine; di 25 euro per i posti nei palchi di terzo e quarto ordine; di 15 euro per i posti in galleria.