Bellini – notti d’estate

Teatro Greco di Taormina

TEATRO ANTICO
di Taormina

NOA In concerto

Sabato 24 Giugno – ore 20.00
TAOBUK – Taormina International Book Festival
NOA
In concerto
Direttore Domenico Sanfilippo
Orchestra del Teatro Massimo Bellini di Catania

* * * * *CARMEN

Sabato 15 Luglio – ore 21.30
CARMEN
Musiche di Georges Bizet
Baletto in due atti
coreografo e protagonista
José Perez
Orchestra del
Teatro Massimo
Bellini di Catania

 

* * * * * * * * * *

IL BELLINI NEL BAROCCO
con i solisti del Teatro Massimo Bellini
Domenica 18 Giugno – ore 20.30
Chiostro di Palazzo Centrale, Piazza Universitá
Ciara Quartet,
Voice e Drums
Patrizia La Sala voce – Antonella Guida voce
Salvo Todaro voce – Vincenzo Paratore trombone
Salvatore Cannavò trombone – Roberto Basile trombone – Giuseppe Mangiameli trombone basso e euphonium – Angelo Puglisi batteria

Chiostro di Palazzo Centrale, Piazza Universitá

Domenica 25 Giugno – ore 20,30
Chiostro di Palazzo Centrale, Piazza Universitá
Trio Liberty
Patrizia La Sala soprano – Salvatore Todaro baritono
Alistair Sorley pianoforte

* * * * * * * * * *

Martedì 27 Giugno – ore 20,30
Monastero de Benedettini, Chiostro di Ponente a Catania
Quartetto Desormadè
Alistair Sorley clavicembalo – Nunziata De Francesco flauto – Antonio De Simone violino – Gerardo Maida violoncello

Monastero de Benedettini, Chiostro di Ponente

Martedì 4 Luglio – ore 20,30
Monastero de Benedettini, Chiostro di Ponente
Tango Para Escuchar
Graziella Alessi voce – Alfredo D’Urso chitarra – Francesco Bazzano percussioni

 

* * * * * * * * * *

Mercoledì 12 Luglio – ore 20,30
Corte di Villa San Saverio – Scuola Superiore di Catania
Fandango Y Seguidillas
Musiche di F. Chueca, T. Bretón, A. Vives,
A. Barbieri, R. Sutullo / J. Vert, M. F. Caballero, J. Serrano
Salvatore Fresta tenore – Alistair Sorley pianoforte – Giuseppe Valguarnera percussioni
Direttore Ross Craigmile / Coro del Teatro Massimo Bellini

 

* * * * * * * * * *

Domenica 16 Luglio – ore 20,30
Chiostro di Palazzo Centrale, Piazza Universitá
Ensemble Di Contrabassi
Davide Galaverna – Nicola Malacugini –
Carmelo La Manna – Stefano Gerbino –
Andrea Di Mauro – Andrea Amico –
Emanuele Longo – Francesco Monachino

* * * * * * * * * *

Mercoledì 19 Luglio – ore 20,30
Monastero de Benedettini, Chiostro di Ponente a Catania
Barocco & Barocco
Graziella Alessi soprano – Francesca Aparo alto
Carmelo Fede tromba – Antonio Di Credico violoncello
Alistair Sorley clavicembalo

Teatro Antico Di Catania

 

TEATRO ANTICO
di Catania

Carmen Consoli in Concerto a Catania8 / 9 / 10 Giugno – ore 21.00
Carmen Consoli
in concerto con i solisti del Teatro Massimo Bellini

 

 

* * * * * * * * * *

Domenica 2 Luglio – ore 21,00
American Movies Tribute
Le più belle colonne sonore di
Badelt, Barry, Homer, Morricone, Williams
Direttore Carmen Failla
Orchestra del Teatro Massimo Bellini

 

* * * * * * * * * *

Venerdì 9 Luglio – ore 21,00
Rapsodia Satanica
Musiche di Pietro Mascagni da Amica,
Guglielmo Ratcliff, Cavalleria Rusticana – proiezione del
film Rapsodia Satanica (1917, regia di Nino Oxilia)
ed esecuzione dal vivo della colonna sonora
Direttore Marcello Panni
Orchestra del Teatro Massimo Bellini

 

* * * * * * * * * *

28 / 30 Luglio e 1 Agosto – ore 21,00
Tosca
Melodramma in tre atti di
Giuseppe Giacosa e Luigi Illica
Musica di Giacomo Puccini
Direttore Valerio Galli
Regia Renzo Giaccheri
Maestro del coro Rosso Craigmile
Elena Rossi (Tosca), Enrique Ferrer (Cavaradossi), Lucian
Petrean (Scarpa)
Orchestra e Coro del Teatro Massimo Bellini

 

* * * * * * * * * *

Franco BattiatoDomenica 17 Settembre – ore 21,00
Franco Battiato
Messa Arcaica
e le più belle canzoni
del suo repertorio
Orchestra e Coro
del Teatro Massimo Bellini

* * * * * * * * * *

Franco Battiato in Catania

Franco Battiato

“LA MESSA ARCAICA”

FRANCO BATTIATO IN CONCERTO
Teatro Massimo Bellini

30 maggio 2017 ore 20.30

Kyrie, Gloria, Credo, Sanctus, Agnus Dei (per soli, coro e orchestra)

Direttore – Guido CortiM° del coro – Ross Craigmile

Voce – Franco Battiato

Mezzo soprano – Carly Paoli

Pianoforte – Carlo Guaitoli

Tastiere e programmazione – Angelo Privitera

ORCHESTRA E CORO DEL TEATRO MASSIMO BELLINI

***
“CANZONI MISTICHE”
Direttore e Pianista – Carlo Guaitoli

Voce – Franco Battiato

Voce – Juri Camisasca

Tastiere e programmazione – Angelo Privitera

ORCHESTRA DEL TEATRO MASSIMO BELLINI

 

Francesco “Franco” Battiato (Italian: born 23 March 1945, Ionia, Sicily) is an Italian singer-songwriter, composer, filmmaker and, under the pseudonym Süphan Barzani, also a painter. Battiato’s songs contain esoteric, philosophical and religious themes.

He is and has been for decades one of the most popular pop singer-songwriters in Italy. His unique sound, song-crafting and especially his lyrics, often containing philosophical, religious, and culturally exotic references, as well as tackling or painting universal themes about the human condition – unusual subjects for pop songs – earned him a unique spot on Italy’s music scene, and the nickname of “Il Maestro” (“The Master” or “The Teacher”). His work includes songwriting and joint production efforts with several Italian and international musicians and pop singers, including the long-lasting professional relationship with Italian singer Alice. Together with Alice, Franco Battiato represented Italy at the Eurovision Song Contest 1984 with the song “I treni di Tozeur”.[wikipedia]

Manon Lescaut

Manon Lescaut - Puccini

14/03/2017 – 09.50
Preludi all’Opera 2017| Manon Lescaut

Giovedì 16 marzo 2017 nel foyer del Teatro Bellini di Catania conferenza di presentazione dell’opera Manon Lescaut di Giacomo Puccini, in programma per la stagione lirica 2017 del Teatro Massimo Bellini.

Appuntamento con i Preludi all’Opera,giovedì 16 marzo 2017 alle 16.30, nel foyer del Teatro Massimo Bellini di Catania. Si presenta Manon Lescaut di Giacomo Puccini. A parlarne sarà Fernando Gioviale, professore di Storia del teatro e dello spettacolo all’Università di Catania. All’incontro prenderanno parte il direttore d’orchestra José Miguel Pérez-Sierra e il regista Paolo Gavazzeni. L’ingresso è libero.

L’opera andrà in scena dal 19 al 26 marzo 2017. Sono previste tariffe agevolate rivolte a studenti e docenti universitari nei turni S1 e S2. Info al botteghino del Teatro Massimo Bellini (tel +39 095 7306111).

Preludi all’Opera è organizzato dal Teatro Massimo Bellini in collaborazione con il Dipartimento di Scienze Umanistiche dell’Università di Catania e coordinato dalle docenti di Musicologia Maria Rosa De Luca e Graziella Seminara.

Manon Lescaut è un’opera in quattro atti di Giacomo Puccini.

La prima rappresentazione ebbe luogo la sera del 1º febbraio 1893 al Teatro Regio di Torino, con Cesira Ferrani e Giuseppe Cremonini Bianchi, dove l’opera ottenne un successo clamoroso alla presenza del compositore.

Ispirata al romanzo dell’abate Antoine François Prévost. Storia del cavaliere Des Grieux e di Manon Lescaut, l’opera fu composta fra l’estate del 1889 e l’ottobre del 1892. Ad allungare i tempi della composizione fu soprattutto la difficile gestazione di un libretto che passò tra le mani di molti letterati – in particolare Marco Praga, Domenico Oliva e Luigi Illica – e che fu pubblicato da Ricordi senza i nomi degli autori.

Tale girandola di librettisti dimostra, in ultima analisi, come l’unico vero “autore” di Manon Lescaut sia stato Puccini, che tra l’altro sconvolse il piano drammaturgico iniziale eliminando di sana pianta un atto: quello del nido d’amore degli innamorati, tra gli attuali atti primo e secondo.

Search Hotels

Destination
Check-in date
Check-out date

Il Trovatore

Sabato 5 Marzo 2016 – ore 20.30 (Turno A)
Domenica 6 Marzo 2016 – ore 17.30 (Turno S/2)
Martedì 8 Marzo 2016 – ore 20.30 (Turno B)
Mercoledì 9 Marzo 2016 – ore 17.30 (Turno S/1)
Giovedì 10 Marzo 2016 – ore 17.30 (Turno C)
Venerdì 11 Marzo 2016 – ore 17.30 (Turno R)
Sabato 12 Marzo 2016 – ore 17.30 (Turno D)
Domenica 13 Marzo 2016 – ore 17.30 (Fuori abbonamento)

IL TROVATORE di Giuseppe Verdi
IL TROVATORE
di Giuseppe Verdi

Dramma in quattro parti
Libretto di Salvadore Cammarano
Gianna Fratta direttore
Renzo Giacchieri regia, scene e costumi

Ross Craigmile maestro del coro
Margherita Aiello assistente regia
Maria Claudia Porto assistente regia
Beatrice Tamà assistente costumi
Salvatore Da Campo luci

ll conte di Luna, giovane gentiluomo aragonese
Giuseppe Altomare – Enrico Marrucci (R, S1, S2)

Leonora, dama di compagnia della Principessa d’Aragona
Dimitra Theodossiou – Alessandra Rezza (R, S1, S2)

Azucena, zingara della Biscaglia
Nidia Palacios – Isabel De Paoli (R, S1, S2)

Manrico, ufficiale del principe Urgel e presunto figlio di Azucena
Angelo Villari – Antonino Interisano (R, S1, S2)

Ferrando, capitano degli armati del conte di Luna
Francesco Palmieri

Ines, confidente di Leonora
Valeria Fisichella

Ruiz, soldato al seguito di Manrico – Un messo
Riccardo Palazzo

Un vecchio zingaro
Alessandro Vargetto

Compagne di Leonora e religiose, familiari del conte,
uomini d’arme, zingari e zingare

ORCHESTRA E CORO DEL TEATRO MASSIMO BELLINI

Allestimento storico rielaborato da Renzo Giacchieri

Stagione Estiva 2015 al Teatro Massimo Bellini di Catania

PROSSIMI APPUNTAMENTI A CATANIA

Teatro Massimo Bellini di Catania – Stagione Estiva 2015 – Concerti da Lunedì 29 Giugno a Venerdì 3 Luglio

Un’altra settimana in musica con Il Bellini nel Barocco, la Stagione estiva del Teatro Massimo Bellini di Catania che si sta svolgendo con grande successo in alcuni dei luoghi più suggestivi del centro storico della città dichiarato dall’Unesco Patrimonio dell’Umanità.

Lunedì 29 giugno alle 20.30 nello splendido Monastero dei Benedettini di Catania si terrà il concerto del Quintetto di fiati belliniano che proporrà alcune trascrizioni dalle opere più conosciute di Vincenzo Bellini (Norma, La Sonnanbula, Il Pirata), Giuseppe Verdi (Nabucco, Aida) e Gioachino Rossini (Il Barbiere di Siviglia).

Giovedì 2 luglio nel Chiostro del Palazzo Centrale dell’Università sempre alle 20.30 sarà la volta del Quartetto Desormadè, un interessante ensemble composto da clavicembalo, flauto, violino e violoncello che eseguirà musiche di Händel (Primo concerto a quattro), C.P.E. Bach (Trio in si min) e J.S. Bach (Trio sonate und canon perpetuus).

Venerdì 3 luglio alle 20.30 torniamo al Monastero dei Benedettini con il Quartetto Stesichoros che, insieme a Salvatore Vella (flauto) Giuseppe Casano (clarinetto) e Giuseppina Vergine (arpa), offrirà un programma che spazia dal repertorio romantico a quello contemporaneo con Carl Maria von Weber (Quintetto per clarinetto e archi op. 34), Maurice Ravel (Introduction et Allegro) e Joe Schittino (Quintetto per flauto e archi).

INFO >>